martedì 21 luglio 2015

Anteprima test bike: BMC SLR01 Team Machine e Zipp 202 modello 2015. Il test alpino. Lavori in corso.

Il nuovo test si annuncia molto letto e sarà scritto sulle Alpi, fucina ideale per testare un telaio d'altura. La macchina da salita, in prova, è la BMC SLR01, modello top di gamma della casa svizzera, con la colorazione 2015. Nel catalogo 2016 novità solo nelle colorazioni. Nel test bike, sarò accompagnato da un amico di "vecchia" data, "spietato" scalatore, uno che nella sua lunga carriera ciclistica, ha percorso tanti chilometri, da fare molte volte il giro del mondo; egli è noto con il soprannome di Vecchia. La scelta non è causale; pedalare sulle Alpi e ancor di più, testarci una macchina da salita, è un avventura, una prova dura, che posso condividere solo con un ciclista esperto e fidato, dovendo pedalare in percorsi difficili e solitari, dove il compagno di salita, è fondamentale. Insomma saremo, come sempre, due cacciatori di salite, ripetendo le scorribande alpine, di qualche anno fa.
Ogni test ha la sua storia; queste inizia in quel di Montecchio Maggiore, ridente cittadina, della provincia vicentina, dal rivenditore ufficiale BMC,  "IL CICLISTA" di Paolo Massignan. Le prime foto sono state scattate nell'interno del negozio. In attesa che parta la spedizione alpina, pubblico le prime foto del telaio test, taglia 48. Nel test userò rapporti 52/36 e 11/28. Le ruote usate nel test saranno le nuove Zipp 202 per tubolare. Presto foto e nuova pesa. Ovviamente, sella e pedali non si cambiano, quindi userò Sella Italia e Time. Come è prassi, l'assetto avanzato è curato dal biomeccanico Juri by TWP.
"Scalare è un arte. Le vostre tele sono le montagne" scrive la BMC presentando il modello SLR01. modello di vertice della serie d'altura. Niente di più stimolante per me. Un telaio da salita deve essere leggero e rigido, per affrontare al meglio le lunghe salite e agevolare le accelerazioni veloci e repentine, assecondando il modo di pedalare dello scalatore. Lo scalatore, che ha un rapporto peso/potenza diverso dal passista, non procede regolare, ma rilancia costantemente, scattando sui pedali, e spingendo con il corpo sul manubrio(en danseuse, dicono i francesi), fino a sentire il dolore, per sfiancare l'avversario e tenere alto il ritmo. Quando penso a questa figura di ciclista, penso alla lirica dello sport. Lo scalatore è un anima inquieta che pedala verso il cielo; un poeta del pedale che scrive sogni sulla strada, e intona litanie alle montagne.
Al prossimo aggiornamento. Saluti ciclistici.
Le ruote saranno sostituite con le nuove Zipp 202 per tubolare.





Peso finale buono considerando ruote. gruppo, attacco e manubrio in alluminio, non leggeri.
La scatola del telaio test
L'assetto avanzato elaborato da Juri by  TWP

domenica 19 luglio 2015

Climb Test

Climb Over 10% ( spesso le segnaletiche in questione errano in difetto, cioè segnalano una pendenza minore di quella reale). 
Pendenza maggiore del 10%


Dal taccuino del Climber Hunt: più qualità che quantità negli allenamenti, significa allenarsi poco, incrementare tanto. Alternare recupero e potenziamento. Vento in faccia. Abituare la gamba alla salita. Si sale con la testa e le gambe...... ( segue). 

E l'anteprima continua: la Trek Madone 9 vista dall'interno.

Dopo avere partecipato all'esclusiva anteprima per l'Italia, del lancio della nuova Trek Madone 9 CLICCA QUI      pubblico le prime immagini, anche queste in anteprima assoluta, molto suggestive, che svelano i segreti del nuovo modello.
Saluti ciclistici. 











lunedì 13 luglio 2015

Lightweight Obermayer Schwarz alla pesa

Ecco un altra pesa in esclusiva. Peso con corpetto Shimano/Sram, meno leggero. In collaborazione con il rivenditore Falasca Cicli. 

  
        

sabato 11 luglio 2015

BMC Granfondo GF02 alla pesa

In giro, sul web, non c'era questa pesa. E questo, sarebbe bastato per essere, ancora una volta, avanti a tutti. Ma il motivo che mi ha spinto a pubblicare queste foto, è stato quello di fare gli auguri a Cristina, moglie del mio amico Vecchia, la ciclista che userà questo telaio. A Lei giungano i migliori auguri di pedale. Saluti ciclistici. 

taglia 48