domenica 20 agosto 2017

Ingrassaggio cuscinetti dei pedali Speedplay

I pedali/tacchette Speedplay Zero,  sono i più longevi, sia per i materiali utilizzati per la costruzione (non è utilizzato il composito, il quale si logora facilmente per lo sfregamento, tra la piattaforma del pedale e la racchetta, oltre a generare fastidiosi rumori), sia perché possono essere manutenuti, con ricambi originali, e l'ingrassaggio dei cuscinetti, a differenza degli altri pedali che invece sono sigillati. In particolare, i cuscinetti interni degli Speedplay, oltre alla possibilità di essere sostituiti, possono essere lubrificati, con l'uso della pistola Speedplay ( costo 40€ più 21 € per la ricarica di grasso). In alternativa, c'è la possibilità di recarsi presso un meccanico munito del predetto utensile, oppure per mettere il grasso all'interno del pedale, dove sono alloggiati i cuscinetti, si può ricorrere ad un metodo più artigianale, ma altrettanto efficace. Questo. Si svita comunque  la piccola vite a croce, inserita nella parte laterale ed esterna del pedale, con un normale cacciavite a stella; si riempie parzialmente, una siringa comune con il grasso idrorepellente ( io uso CLICCA QUI), e si inserisce la punta della siringa, senza ago, nel foro laterale. Si inietta il grasso all'interno del pedale, fino a vedere uscire dalla parte opposta, il grasso vecchio ( lo si riconosce perché è di colore molto scuro), e si continuare a spingere lo stantuffo della siringa, fino a quando non uscirà quello nuovo. A quel punto, l'operazione di ingrassaggio è conclusa. La lubrificazione del pedale Speedplay va eseguita regolarmente, oggi 3000 km oppure ogni 3 mesi e soprattutto quando i pedali girano facilmente, cioè senza alcuna resistenza oppure quando si avverte una sensazione di attrito, e ciò è a causa proprio dell'assenza di grasso nei cuscinetti; il pedale ingrassato, invece rotea molto lentamente e comunque si avverte una certa resistenza. Ricordo che va applicato dell'olio Speedplay oppure quello secco ( Non è adatto l'olio della catena e il W4), sulle estremità dell'anello delle tacchette, per migliorare la prestazione e ridurre l'usura. 
Per il  mio test sui Speedplay Zero Titanium CLICCA QUI
Saluti ciclistici. 

L'ingrassaggio dei Speedplay Zero Titanium 


Nessun commento:

Posta un commento