mercoledì 2 novembre 2016

Bianchi Oltre XR4. "Battesimo".

Oggi ho "battezzato" la Bianchi Oltre XR4 di Carlo, lettore del blog, un modo per condividere la passione per il ciclismo e le biciclette. Per conoscere il peso della Bianchi Oltre XR4 ritratta nella foto CLICCA QUI   Saluti ciclistici. 


Gruppo Sram Etap, Freni a montaggio diretto Bontrager Speed Stop, Ruote FFWD, Sella Italia.
Freni a montaggio diretto Bontrgaer Speed Stop più consoni allo Sram Red Etap

Il peso della bicicletta completa ritratta nella foto.

10 commenti:

  1. Bella, peccato per i troppi spessori

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I troppi spessori sono dovuti alla ridotta altezza del tubo sterzo. Non capisco perché alcuni marchi come la Bianchi abbiano scelto di estremizzare l'assetto di un telaio, a danno del confort. Del resto la prestazione non può prescindere dal confort. Quindi è inevitabile imbruttire i telai con numerosi spessori, e di conseguenza diminuirne le prestazioni, per la flessione del manubrio. Francamente è incomprensibile la scelta della Bianchi. Saluti ciclistici.

      Elimina
    2. Stavo per fare un pensierino alla oltrexr2 in vendita da Falasca, sarebbe la mia taglia.
      Adesso ho l'infinitocv, sono veramente combattuto.
      Tu che faresti ?
      Caspista mi scrivi il telaio più bello del mondo.

      Elimina
    3. Ciao Francesco. De gustibus. E' il telaio più bello in circolazione. La sua linea è semplicemente bella. Mi piace di più della XR4, anch'esso un bel telaio. Ma la XR2 è da collezione.
      Cosa farei al tuo posto ? Tu hai un telaio endurance, comodo, comodo, comodo. Ti manca l'adrenalina. Tradotto. La prenderei affiancandola alla Infinito, alternandone l'uso. Faccio un esempio. Fai più di 120 km ? Usi l'infinito. Vuoi fare una cronoscalata ? Vuoi fare un percorso vallonato a tutta ? Vuoi spingere al massimo le tue energie e provare il tuo stato di forma ? O vuoi prenderla per fartela ammirare ? Usi la Oltre XR2.
      Ovviamente la Bianchi Oltre XR2 ha un "carattere" aggressivo, forte, quindi devi domarla, soprattutto in discesa. Se con l'Infinito le curve in discesa le fai ad occhi chiusi, con la Oltre XR2 le fai più veloci, ma devi imparare a manovrarla, come farebbe un corridore. Tutto un altro prodotto rispetto alla tua Infinito.
      Spero di essere stato esaustivo.

      Saluti ciclistici.

      Elimina
    4. Ti ringrazio della risposta.
      Considerando che, non ho il tempo di utilizzare 2 bdc, non sono un drago in discesa, sull'infinito di adesso mi trovo alla perfezione;
      mi tengo la bdc che ho.
      Oltretutto sono salitomane, quindi forse non è la bdc che fa per me.
      Però è bella, è proprio una bdc per farsi ammirare.

      Elimina
    5. Alt. La Oltre XR2 è più performante in salita della tua Infinito. Sono due prodotti imparagonabili. In altri termini, la Infinito è superiore solo nel confort. Saluti ciclistici.

      Elimina
  2. 7,050 kg a cui bisogna aggiungere il peso dei pedali . Non capisco perché le pese vengano fatte sempre senza pedali , vorrei vedervi a girare per strada senza . A mio avviso tutto quello che e' indispensabile per circolare su strada deve essere conteggiato altrimenti si danno pesi sfalsati . Quindi no a lasciare montati supporti per ciclocomputer e sensori vari si ai pedali .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vecchia. Il peso è quello della bicicletta ritratta nella foto quindi è comprensivo di pedali Look entry level, del supporto per il computer, delle due portaborracce e di una borraccia vuota. Manca il nastro per il manubrio. Saluti ciclistici

      Elimina
  3. Inoltre trovo eccessivo il profilo delle ruote perché' questo telaio non si puo' considerare un aero puro ma bensi' un telaio con spiccate doti aerodinamiche . Con un profilo da 50 si migliorerebbe nettamente l'estetica che cosi' risulta pacchiana e si andrebbe anche a risparmiare non poco sul peso perché 7,050 kg sono davvero tanti considerando che con pedali si superano i 7,200 kg .

    RispondiElimina
  4. Detto questo bellissimo il telaio e le grafiche e molto indovinato il manubrio con attacco integrato .

    RispondiElimina