mercoledì 26 ottobre 2016

Grammomania: Bontrager Classique Shoe. Riflessioni sulle taglie dei cicloamatori.

Le scarpe Bontrager Classique non hanno soluzioni originali, ma usano materiali di alta qualità.  Queste Classique sono la "copia" delle Giro con "i lacci", le prime ad essere state lanciate sul mercato. Occorre verificare se i lacci si allentano durante la pedalata, considerato che il piede si muove durante lo sforzo; in questo caso, sarebbe complicato stringergli mentre si pedala. Lacci a parte, la scarpa pesa 558 grammi, senza racchette, in taglia 46. Anche le scarpe hanno il loro "peso"! Figuriamoci quelle taglia 46 ! In questi giorni caratterizzati dagli arrivi in negozio delle nuove collezioni, mi sono saltate all'occhio, le scarpe over size, consegnate per prime, come se il ciclismo fosse uno sport per watussi ! Questa tendenza mi lascia perplesso. Non riesco a capire perché una persona che potrebbe giocare a pallacanestro dovrebbe torturarsi sulla bicicletta da corsa, di per sé scomoda, se non fosse altro per la posizione in sella che occorre assumere correttamente, a meno che la si voglia usare all'americana, cioè con innumerevoli spessori sotto il manubrio e con un manubrio stile corna di cervo 😁. Avete idea di cosa significa "adattare" una persona over size, su un telaio che per quanto lo si possa allungare e deformare con adattatori, sarà sempre una "forzatura" vederlo contorcersi e pedalare goffamente sulla strada ! A parte il fatto della "bruttura" dei telai con le misure over size, lo capisce chi è attento allo stile, rimane il problema insormontabile della scarsa aerodinamicità di figure così alte contro vento e del peso a tre cifre da spingere in salita. Poi mi tocca vederli ridotti a non mangiare, costretti a diete deleterie, per rimanere almeno intorno ai 100 kg e sentirgli dire con l'aria soddisfatta che sono dimagriti, 🤔! E le calorie necessarie per mantenere la temperatura basale dove le prendono se devono anche pedalare ? I misteri della passione e della follia. Certo potranno dire di essere dimagriti, ma a che prezzo e a cosa serve ? Il ciclismo amatoriale è divertimento, e non credo che adattarsi ad essere "un altro", sia bello e divertente. Del resto immaginate una persona come me, alta 1,63, giocare a pallacanestro oppure a pallavolo ! Datemi retta, non torturatevi. Divertitevi.  Il ciclismo è' per le taglie small e medie 😉 Ognuno ha il suo sport. Siamo d'accordo che lo sport faccia bene, ma solo per quello adatto a ciascuno di noi. Dai scherzo. Però che doppia fatica è pedalare per un ciclista over size ! Enjoy. Le foto sono state scattate in collaborazione con Falasca Cicli, rivenditore autorizzato Bontrager. Saluti ciclistici 


1 commento:

  1. Io possiedo le giro empire con i lacci. Subito ero scettico, ora non tornerei più indietro. Oltretutto sono delle piume. Io non ho ravvisato nessun segno di allentamento, anzi. Per anni ho giocato a calcio e per come stringono e fascino i lacci,non esiste soluzione migliore. Poi vale la regola aurea ad ogni piede corrisponde un modello e non tutti siamo uguali.

    RispondiElimina