venerdì 1 gennaio 2016

Come si tiene il cambio a riposo



Ecco la posizione corretta del cambio a riposo; in tal modo, la molla del cambio non rimane in tensione, ma viene completamente scaricata, preservandone l'elasticità e per l'effetto la rigidità della cambiata. Quindi, catena sul pignone più piccolo in corrispondenza della corona più piccola; poi spostare la catena con il comando sinistro, in modo che non strusci sulla parte interna del deragliatore. Qualcuno usa invece lasciare la catena sul pignone più grande ( per esempio il 25); così facendo la molla del cambio rimane nella massima estensione, in pratica come se si continuasse a pedalare sulla salita più ripida. In tal caso nessun beneficio nemmeno per la catena. Saluti ciclistici. 

Nessun commento:

Posta un commento