domenica 3 maggio 2015

Una "sgambatina"sui Monti Ausoni, tanto per gradire !



Un tempo fu territorio dei briganti. Oggi è' zona di allenamento di Lupo Solitario: Campo Soriano, Sonnino, La Ciana, Cascano, monte Romano. Location ideale per allenare, testa e gambe alla salita e al dolore; perché la salita e' una preghiera e chi non prega non sopporta la salita. Un percorso che ho chiamato "le cime dei briganti", anche se, sui monti Lepini, non lontani dal mare, non si incontrano più i briganti. In compenso, si possono fare incontri interessanti, quelli con gli animali selvaggi. Un territorio appenninico, duro, ostile a chi è in cerca di personalità e senza palle, agli opportunisti d'ogni grado e miseria umana. Su "le cime dei briganti", non si può fingere; si può soltanto essere. Dedicato agli Spiriti Liberi di nietzschiana genesi; a quelli che fuggono.  
Fratello Serpente

Nessun commento:

Posta un commento