lunedì 23 giugno 2014

Santo Stefano ( Terracina)

E' una salita che si trova a Terracina (LT), in località Campo Soriano. Si arriva al bivio della salita provenendo da Terracina ( Campo Soriano) o da Sonnino ( Cascano), in entrambe i casi, con salite impegnative; dunque è un percorso che richiede un adeguato allenamento.
Per la pianificazione della salita consiglio di leggere le recensioni  "dell'antipasto", cliccare qui:
Campo Soriano lato Cascano
Campo Soriano lato Terracina

Il bivio per la fontana di Santo Stefano si prende, rispettivamente, a destra oppure a sinistra, come da foto.
La prima parte della salita verso la fontana di Santo Stefano, e' impegnativa, irregolare, con punte al 10%; la seconda pur continuando ad essere discontinua, presenta pendenze meno dure. La strada e' stretta, tortuosa, coperta da fitta vegetazione. Il panorama e' suggestivo. Arrivati alla costruzione in pietra dedicata alla Madonna della Neve, ci si può rifocillare con l'acqua, che sgorga copiosa da una fontana. Ci si trova a Quota 526 metri. La strada prosegue per qualche centinaia di metri, fino ad arrivare alla sommità di Monte Pilucco, a quota 600 metri; qui si trovano delle antenne ed è possibile ammirare un panorama mozzafiato. In questo ultimo tratto la strada e' rovinata, ed è adatta alla MTB.
Info territorio: E' un territorio carsico posto alle spalle di Monte Giusto. Dalla fonte sgorga acqua calcarea ( potabile). Luogo di transumanza di bestiame. Un tempo la strada era percorsa da legnai, carbonai. Anche questa parte del territorio, all'indomani dell'Unità d'Italia, fu teatro del brigantaggio.
Consigli tecnici: per il primo pezzo consiglio il 25/27 per il secondo tratto si sale con il 21/23. Attenzione alla discesa; la strada e' stretta e ci sono una serie di curve strette. Per la vostra incolumità salire in fila indiana. Occhio ai tafani e all'assenza di segnale per i cellulari, su buona parte del percorso. 
Il secondo tratto
                   

nella prima mattinata, si pedala vicino alle nuvole

                  
                 

dalla curva inizia la strada sterrata; questo è il limite per le bici da strada. Dietro alla curva c'è l'antenna.

Il bivio per Santo Stefano: a destra se si proviene da Terracina; a sinistra se si proviene da Sonnino
                 

                

Nessun commento:

Posta un commento