martedì 24 luglio 2012

Pianeta Trek, direttamente dalla Francia.

La foto a sinistra che si trova sullo sfondo della Madone Domane ha una storia particolare. Quello in foto con il naso fasciato è il capo ingegnere della Trek, settore ruote, Jordan Roessingh, al lavoro. Durante la Vlaanderen corsa quest'anno, Cancellara dopo avere attaccato, forava sul pavè. Il campione svizzero si fermava dunque a bordo strada per fare cambiare la ruota. Al termine dell'operazione, Jordan Roessingh, è stato investito dal ciclista Carlos Barredo, riportando la frattura al setto nasale e altre complicazioni che hanno richiesto 25 punti di sutura. Al danno anche alla beffa: uno sconosciuto ha sottratto la ruota sostituita a Cancellara.




Un modello raro di Trek Madone 6.9 SSL realizzata con Project One e  ruote Bontrager Project One
Trek è un marchio che consente ai suoi clienti di essere seguiti ed assistiti ovunque essi pedalino. Queste immagini le ho scattate in occasione delle mie scalate sulle Alpi francesi. 

2 commenti:

  1. vetrina & ambient a regola d'arte! valorizzazione estrema dell'ottima gamma trek!
    promossa appieno l'iniziativa del rent bike, un po' cara l'opzione ruota in carbonio, però in compenso in un giorno si può provare un telaio al top con uno dei migliori cambi in circolazione!
    ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Precisa ed esaustiva la tua analisi. Saluti ciclistici.

      Elimina